Banner
IN EVIDENZA
Indice Articolo
IN EVIDENZA
Page #
Tutte le pagine

URBAN FACTORY - La personale di pittura del maestro Vito Distante al Castello Imperiali di Francavilla Fontana dal 10 al 17 dicembre 2017

Domenica 10 dicembre 2017, alle 18.30, si inaugura, presso prestigioso contenitore culturale del  Castello Imperiali a Francavilla Fontana, la personale URBAN Factory dell’artista Vito DistanteIl vernissage, con una breve presentazione a cura della Galleria “Vincenza” di Vincenza Monteforte, sarà animato dalla performance musicale di Valentina Carlucci e Gabriele VaccaL’iniziativa presenterà un importante nucleo di lavori, opere diverse, anche di grandi dimensioni, della recente produzione dell’artista; alcuni inediti, altri già esposti  in altre rassegne nazionali. La scelta del titolo “Urban Factory” non è casuale, in quanto il percorso espositivo allestito nelle tre sale espositive è una narrazione dei nostri tempi, proposta con sorpresa e leggera ironia. Il “mondo” che racconta il maestro Distante attraverso i suoi quadri, fotogrammi di una realtà umana complessa e di una post-modernità frammentata, stimola nel visitatore la riflessione sulla quotidianità, sul contemporaneo liquido che caratterizza i nostri tempi. Al di là del virtuosismo e di una tecnica iperrealista con accenti e concessioni all’optical, il maestro Distante, nei suoi quadri tende a ricreare un’atmosfera di silenzio e attesa, quasi metafisica, che induce il visitatore a pensare, ad interrogarsi, prima sul reale e poi su se stesso, sulla propria quotidianità, talvolta al limite dell’alienante, soprattutto nei quadri in cui è presente la figura umana. E’ l’occasione per presentare al pubblico un artista, a tutto tondo, che ha saputo fare della pittura un mezzo di espressione artistica per leggere il quotidiano e la contemporaneità, e dare un contributo all’arricchimento del panorama artistico e culturale della città, proponendo ed allargando la prospettiva di confronto. L’invito a tutti è quello di venire e guardare con i propri occhi, per riflettere con l’occhio della mente!

La mostra, con ingresso gratuito, sarà aperta al pubblico, presso le Sale Giotto-Caravaggio-Michelangelo del castello, dal 10 al 17 dicembre, con i seguenti orari:- Mattina: 10.30 - 12.30; - Sera: 18.30 - 21.00. Per informazioni sull’iniziativa contattare la Galleria “Vincenza” di Grottaglie, via mail all'indirizzo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  o al recapito cell.3202777188.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gérard DARAN - 50 Anni di Carriera!

Dopo aver conosciuto ed apprezzato le doti artistiche ed umane del grande artista Gérard Daran, in occasione della sua personale a Grottaglie dal titolo Nus et paysages, presso la pinacoteca civica, Palazzo De Felice in piazzetta Santa Lucia, nell'agosto del 2016 e della sua visita alla Galleria "Vincenza" dove si è intrattenuto per apprezzare la collezione di manufatti ceramici: una visita d'eccezione molta gradita e apprezzata, da parte di un artista di alto profilo internazionale; è con grande piacere che diamo notizia della sua prossima Mostra alla ARTCLUB Gallery di Parigi dal 18 novembre all'11 dicembre 2017 per festeggiare i 50 anni di carriera artistica!

 

 

 

 

 

CORRUZIONE SEMANTICA

Ceramica Contemporanea

Dal 7 al 15 ottobre, alla Galleria "Vincenza" a Grottaglie in via Leonardo da Vinci n. 5/7, si terrà la mostra delle opere realizzate in materiali ceramici dall'artista Francesco Spagnulo dal titolo CORRUZIONE SEMANTICA Ceramica Contemporanea. L'iniziativa, realizzata nell'ambito del programma della XIII Giornata del Contemporaneo promossa dall'Associazione dei Musei di Arte Contemporanea Italiani AMACI, ospiterà sabato 14 ottobre alle ore 18.00 nella sala al primo piano della galleria l'incontro con l'artista che presenterà le opere in esposizione e, in particolare, l'opera site specific che dà il titolo all'iniziativa Corruzione Semantica. L'incontro sarà l'occasione per conoscere più da vicino un artista che ha saputo fare del medium dei materiali ceramici un mezzo espressivo con il quale propone contenuti e spunti importanti di riflessione su concetti fondamentali dell'estetica, del fare arte e del rapporto tra l'artista e il suo territorio. L'esposizione temporanea, con ingresso gratuito, si potrà apprezzare tutti i giorni con il seguente orario: mattino 10.00 - 13.30; sera: 17.00 - 20.00. Per partecipare all'incontro con l'artista è consigliato comunicare la propria presenza contattando la galleria via mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o al recapito cell. 3202777188.

 

 

momenti incontro Buongiorno CERAMICA 2017

BUONGIORNO CERAMICA!!! DAL 2 al 4 GIUGNO: la tre giorni di laboratori ed iniziative alla Galleria "Vincenza"  

 

Anche quest'anno la Galleria "Vincenza" partecipa all'iniziativa promossa dall'AICC (Associazione Italiana Città della Ceramica) con un ricco programma di iniziative e laboratori, totalmente gratuiti e aperti al pubblico degli appassionati e di chi vuole avere un primo approccio con il mondo della Ceramica. Il calendario delle iniziative che si svolgeranno presso gli spazi della galleria a Grottaglie, in via L.do da Vinci n. 5/7, l'antica strada dei Pellari, nei pressi di Porta S. Antonio, è il seguente.

- Si comincia il 2 giugno 2017, dalle ore 18.00 alle ore 21.00, con l'artista e designer Giuseppe Russo che ci accompagnerà alla scoperta di CERAmica: la ceramica in valigia ovvero dove la tradizione incontra l'innovazione.

- Si prosegue il 3 giugno 2017, dalle ore 19.00 alle ore 20.30, con il maestro prof. Domenico Galeone che ci accompagnerà attraverso RACCONTI DI COLORE: lo storytelling della decorazione ceramica nella tradizione grottagliese, alla scoperta di materiali, tecniche, motivi e stilemi, tipici della decorazione ceramica locale, ed altre curiosità.

- Infine il 4 giugno 2017, dalle 10.30 alle 13.00, un appuntamento tutto dedicato a bambini e ragazzi, dal titolo MAGIC POTTER per un giorno: laboratorio di manipolazione ceramica per bambini e ragazzi a cura di Vincenza Monteforte.

CONTATTI PER INFO E PRENOTAZIONI

mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - sito web: www.galleriavincenza.it - Pagina Facebook: vincenza.monteforte

Tel. 0995628463 - Cell. 3202777188  - E' consigliato comunicare in anticipo la propria partecipazione.

 

 

 

 

elementi ceramici su pannelle in multistratoXXXVII MOSTRA DEL PRESEPE

E' in corso a Grottaglie, dall'8 dicembre 2016 all'8 gennaio 2017, la XXXVII edizione della Mostra del Presepe che quest'anno si svolge, per le note vicende riguardanti l'agibilità delle sale al primo piano del Castello Episcopio, all'interno degli spazi privati di botteghe e laboratori, lungo un percorso che si snoda tra quartiere delle ceramiche e centro storico. Le opere partecipanti sono state "sorteggiate" e abbinate con le 26 postazioni allestite negli spazi degli operatori che hanno dato la propria disponibilità. Si tratta di una sperimentazione per taluni aspetti positiva, ma che presuppone impegno, maturità e responsabilità da parte di tutti. Un bilancio definitivo potrà essere tratto a conclusione dell'iniziativa; in ogni caso la Galleria "Vincenza" (postazione n. 21), in via Leonardo da Vinci n. 5 / 7, è aperta al pubblico con i seguenti orari: dal lunedì al venerdi (9.00 - 13.00 e 16.00 - 20.30); sabato, domenica e festivi (10.00 - 13.00 e 16.00 - 21.00). Vincenza Monteforte ha presentato per l'iniziativa il lavoro intitolato Natività prospettica, Omaggio a A. Warhol, esposto presso la postazione n. 22. Per info è possibile contattare IAT Grottaglie, Castello Episcopio, Largo Maria Immacolate ai n. 800545 / 0995623866 o direttamente la Galleria "Vincenza" al cell. 3202777188 o via mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

copia originale collezione Burrell, GlasgowVETRI D'AUTORE - Le vetrate artistiche di Antonio Pappada

Antonio Pappada, maestro artigiano nell'arte del vetro, con oltre vent'anni di esperienza maturata presso alcuni dei più prestigiosi atélier del vetro in Francia e in Inghilterra, Atèlier Simon Marq, Reims (FR); Goddard e Gibbs, London (UK), Cappella Studio, Anton Ponte (UK), presenta in esposizione permanete presso la Galleria "Vincenza" di Grottaglie, alcuni dei suoi più prestigiosi lavori, realizzati con la tecnica del vetro tagliato e dipinto a mano. Diplomato presso l'Istituto d'arte di Grottaglie nel 1981, ha proseguito gli studi in Francia, perfezionandosi in Arte e Tecnica del Vetro all'Accademia di Nancy, nel 1997, e seguendo i corsi serali di Design presso la Scuola d'Arte Superiore di Reims dal 1999 al 2001. Ha lavorato nell'ambito di importanti progetti di restuauro: alle vetrate della Cattedrale di Metz del XIV secolo; alla Porta di Windows del Monastero di Herman, alla Cattedrale di Reims del XIII sec. ; alla navata sud della Cattedrale di St. Paul a Londra, all'Abbazia e alla Cattedrale di Westminster a Londra, al Museo del Medio Evo di Liverpool e in diverse ville private. E' presente alla Galleria "Vincenza" con sette lavori di varie dimensioni, alcuni a soggetto medioevale, La Fatica del mese di febbraio, Il pannello cistercense, gli altri con soggetti a tema, da favole per bambini. Vai alla galleria delle immagini.

 

 

 

 

 

 

 

 decorazione maiolicaUNA STORIA DIMENTICATA - La Festa delle Trombe

In occasione dello scorso 29 giugno 2016, Festa delle Trombe di S. Pietro, la Galleria "Vincenza" ha ospitato un work shop di decorazione ceramica del prof. Domenico Galeone, durante il quale è stata realizzata la decorazione di alcuni manufatti ceramici con una storia quasi dimenticata: le trombe di S. Pietro. Questo oggetto, testimonianza di un passato remoto, è legato alla permanenza a Grottaglie degli Ebrei, che hanno lasciato un segno non solo nella toponomastica e nella vita economica, ma anche in alcune pratiche folcloristiche.

Frutto della cristianizzazione di pratiche religiose legate al culto israelita, la Festa delle Trombe, in onore di San Pietro, consisteva nell'allietare la ricorrenza religiosa col suono delle trombe di argilla, di fabbricazione locale, dai primi vespri della vigilia, fino alla notte del 29 giugno. ... Dai primi di giugno era possibile ammirare sulle mensole destinate all'essiccamento, tante trombe realizzate nei giorni festivi, di tutte le forme e dimensioni: piccole e grandi, dritte e corte che dal bocchino terminavano ingrossandosi in un'ampia campana; dritte e lunghe come la tuba degli antichi, lunate come il corno di un ariete, sottili a una o più ritorte; eleganti e grossolane. I ragazzi seguivano le diverse fasi della lavorazione. ... Le trombe non si acquistavano con denaro; esse si regalavano agli amici, a persone degne di considerazione, oppure si barattavano con panieri di fichi. Arrivata la Festa i ragazzi si riunivano a gruppi e scorazzavano rumorosamente per le vie del paese. (da Ciro Cafforio, La Lama del Fullonese, Sobborgo Medioevale di Grottaglie, Papocchia - Editore, Taranto, 1961, Cap. VI p. 33 e ss.).

L'iniziativa speriamo possa aver contribuito, nel suo piccolo, al recupero di questa tradizione e di questo speciale manufatto ceramico "ludico" che si affiancava alla produzione di ceramica d'uso per la conservazione degli alimenti e per la casa. I manufatti realizzati, delle splendide maioliche policrome di varie dimensioni, si possono ammirare, assieme ad alcune versioni popolari funzionanti, presso la Galleria "Vincenza" a Grottaglie.

 

 

 

 

Instllazione, maiolica policroma

SUGGESTIONI E COLORI DI PUGLIA - XXIII Concorso Internazionale Ceramica Mediterranea

 

A conclusione delle attività annuali del Centro Occupazionale di Francavilla Fontana nell'ambito delle attività del Laboratorio Ceramico, Vincenza Monteforte ha presentato al XXIII Concorso Internazionale di Ceramica Mediterranea, l'opera realizzata a più mani dal titolo "Relazioni Liquide". Si tratta di un'installazione composta da tre manufatti ceramici di piccole dimensioni, realizzati a partire dalle mani degli utenti del Centro, persone con disabilità psichiche, motorie e sensoriali, che hanno partecipato al laboratorio. Dal rilievo dell'impronta di ciascuna mano, sono stati assemblati i tre manufatti, dal più semplice al più complesso, fino ad ottenere la ciotola di maggiori dimensioni. La decorazione è stata ottenuta riportando su ciascuna impronta una diversa texture a crudo. Successivamente gli oggetti sono stati smaltati e lo smalto parzialmente rimosso; quindi sono state apportate tracce di colore: il verde ramina e il blue.  Un ringraziamento particolare va al prof. Domenico Galeone che ha fornito preziosi suggerimenti per risolvere alcuni problemi tecnici nella fase di giunzione dei vari pezzi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Buongiorno CERAMICA! 3 giorni di argilla, arte e artigianato

Anche quest'anno la Galleria "Vincenza" partecipa alla 3 giorni organizzata dall'AiCC, Associazione Italiana Città della Ceramica il 3-4-5 di giugno. In preparazione diverse iniziative aperte al pubblico degli appassionati e di chi vuole avere un primo approccio con l'arte della Ceramica. Per partecipare ai nostri Laboratori di manipolazione e decorazione, contattaci via mai all'indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o via cell. al 3202777188. Ti aspettiamo!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In occasione della Giornata della donna 
 
Promossa da RAINBOW Salento e CREATIVIVIAGGI, l'iniziativa Storie d'Impresa sempre più in rosa! ha coinvolto la Galleria "Vincenza", dove si è tenuto domenica 6 marzo 2016 un piccolo workshop in cui è stata presentata l'esperienza della Galleria "Vincenza" e i partecipanti hanno potuto avere un primo approccio con i materiali ceramici e le tecniche di decorazione. L'esperienza si è rivelata molto interessante e avrà sicuramente un seguito.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CERAMICHE DI NATALE - tra ricerca e innovazione 

Si è tenuta da sabato 5 dicembre 2015 all'8 gennaio 2016, alla Galleria "Vincenza" a Grottaglie in via Leonardo da Vinci n. 5/7, la personale del maestro Domenico Galeone, a cura di Vincenza Monteforte "CERAMICHE DI NATALE - tra ricerca e innovazione". Si è trattato di un evento che ha consentito di mantenere viva l'attenzione sull'esperienza artistica del prof. Galeone e sulla tradizione ceramica grottagliese. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Locandina

URBAN FACTORY - La personale di pittura del maestro Vito Distante alla Pinacoteca Civica di Grottaglie - Palazzo "De Felice" piazzetta S. Lucia - dal 21 giugno al 10 luglio 2015

Si inaugura è tenuta alla Pinacoteca Civica di Grottaglie in piazzetta S. Lucia, con il Patrocinio dell'amministrazione comunale e progetto curatoriale di Vincenza Monteforte, la personale di pittura del maestro Vito Distante, URBAN Factory. La mostra ha presentato un importante nucleo di lavori, 24 tele, diverse anche di grandi dimensioni, della recente produzione dell’artista, alcuni inediti, altri già esposti  in altre rassegne nazionali. La scelta del titolo “Urban Factory” non è casuale, in quanto il percorso espositivo allestito nelle tre sale espositive è una narrazione dei nostri tempi, proposta con sorpresa e leggera ironia. Il “mondo” che racconta il maestro Distante attraverso i suoi quadri, fotogrammi di una realtà umana complessa e di una post-modernità frammentata, stimola nel visitatore la riflessione sulla quotidianità, sul contemporaneo liquido che caratterizza i nostri tempi. Al di là del virtuosismo e di una tecnica iperrealista con accenti e concessioni all’optical, il maestro Distante, nei suoi quadri tende a ricreare un’atmosfera di silenzio e attesa, quasi metafisica, che induce il visitatore a pensare, ad interrogarsi, prima sul reale e poi su se stesso, sulla propria quotidianità talvolta al limite dell’alienante, soprattutto nei quadri in cui è presente la figura umana. La Galleria “Vincenza” con questa iniziativa, che rientra a pieno titolo nell’ambito delle iniziative culturali in programma per l’estate, si propone di conseguire due importanti obiettivi: presentare al pubblico un artista, a tutto tondo, che ha saputo fare della pittura un mezzo di espressione artistica per leggere il quotidiano e la contemporaneità, e dare un contributo all’arricchimento del panorama artistico e culturale della città, proponendo ed allargando la prospettiva di confronto. L’invito a tutti è quello di venire e guardare con i propri occhi per riflettere con l’occhio della mente! La mostrà restera aperta con ingresso libero dal 21 giugno al 10 luglio 2015. 

Per informazioni contattare: Galleria “Vincenza” di Vincenza Monteforte, via L. da Vinci n. 5/7, tel. 0995628463 – Cell. 3202777188 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. www.galleriavincenza.it.

Orari di apertura: mattina 10:00- 13:00 sera 17:00-20:00.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Logo

BUONGIORNO CERAMICA!!! Dal 29 al 31 maggio la tre giorni di Laboratori di manipolazione e decorazione ceramica alla Galleria "Vincenza"  

La Galleria "Vincenza", a Grottaglie in via Leonardo da Vinci n. 5/7, ha partecipato all'iniziativa Buongiorno CERAMICA! 2015 con la "3 giorni" di Laboratori di manipolazione e decorazione ceramica a cura di Vincenza Monteforte e del maestro prof. Domenico Galeone. L'iniziativa si è svolta nell'ambito della manifestazione nazionale Buongiorno CERAMICA!, promossa dall'A.I.C.C. Associazione Italiana Città della Ceramica in tutta Italia, nei giorni dal 29 al 31 maggio prossimi. Per informazioni e prenotazioni potete contattarci al cell. 3202777188 o via mail al nostro indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

pannelloOmaggio a Zurbaran - L'opera del maestro Domenico Galeone in Mostra alla Galleria "Vincenza"

Ispirata al Cristo di Zurbaran, l'artista spagnolo del XVI sec., a torto ritenuto a lungo un caravaggesco minore, l'opera del maestro Domenico Galeone, una maiolica decorata con l'effige del Cristo coronato di spine, sarà in esposizione alla Galleria "Vincenza" a Grottaglie, in via L. da Vinci 5/7, per tutto il periodo delle Festività Pasquali. All'inizio degli anni Trenta del XVII Sec. risalgono i primi fortunati esempi del Volto Santo, l'immagine del volto di Cristo, impresso sul velo della Veronica, un'iconografia tradizionale nella pittura di devozione del Rinascimento. Come l'opera di Zurbaran a cui il lavoro del maestro Domenico Galeone si ispira, il velo bianco reso in tridimensionale dal materiale ceramico utilizzato, reca impressa l'immagine del volto di Cristo, che Veronica asciugò durante la salita al Calvario, è rappresentato in maniera illusionistica. Fra ritratto e immagine sacra.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VIII Marzo alla Galleria "Vincenza" 

In occasione della Festa della Donna, presso la Galleria "Vincenza", sarà possibile ammirare dal vivo l'opera del maestro Domenico Galeone, presentata alla biennale di ceramica artistica tradizionale, promossa dal comune di Ascoli Piceno, tenutasi nel maggio 2014 nella rassegna allestita all’interno del Museo dell’Arte della Ceramica in piazza San Tommaso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SPAZI INDECISI - Mostra personale di Luca Marianaccio

Si è svolta presso gli spazi della galleria "Vincenza" a Grottaglie, in via L. da Vinci n. 5/7, la mostra personale di fotografia di Luca Marianaccio, architetto e fotografo abruzzese. La mostra ha offerto al pubblico la possibilità di apprezzare una piccola selezione di immagini che si propone di documentare un punto di vista sulla società contemporanea, intesa sia in termini fisici, di territorio, di paesaggi e di città, sia in termini più propriamente fenomenici di relazione, di eventi e di linguaggi che caratterizzano questo inizio di terzo millennio. La mostra è aperta al pubblico con ingresso libero fino a domenica 25 ottobre 2014. con i seguenti orari: mattina 10.00 - 13.00; pomeriggio-sera 17.00 - 20.00. Per info contatta Cell. 3202777188 o mai Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Vai alla galleria delle immagini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

XI Edizione del Concorso LODIfaCeramica 

Si è inaugurata nei giorni scorsi, a Lodi, nell’ex Chiesa di San Cristoforo,  l’XI edizione del Concorso Internazionale Lodifaceramica. Tema conduttore di questa edizione è stato il “piatto da portata”. Sono state selezione 38 opere di artisti italiani, tra i  quali il prof. Domenico Galeone, già vincitore del XXI  Concorso di Ceramica Mediterranea della Città di Grottaglie e 5 opere  di artisti giapponesi. La mostra  resterà aperta al pubblico sino a domenica 12 ottobre. Ecco un'immagine dell'opera presentata dall'artista grottagliese.

 

 

 

 

 

 

visita direttore MICVISITA D'ECCEZIONE ALLA GALLERIA "VINCENZA"

A margine delle attività del Laboratorio dal Basso "TESTIMONIANZE CERAMICHE", il direttore del MIC, Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, Claudia Casali, accompagnata dalla blogger esperta in PR e media relations, Silvia Imperiali, e dagli artisti Nicola Boccini e Giorgio Di Palma hanno apprezzato l'esposizione permanente della galleria nei suggestivi locali di via Leonardo da Vinci, nei pressi di Porta S. Antonio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

serata inauguraleCONCORSO INTERNAZIONALE DI CERAMICA MEDITERRANEA

Premiato il lavoro del maestro Domenico Galeone, dal titolo L'Altro Balcone; due vasi da balcone realizzati e decorati magistralmente dal maestro, che riprendono forme antiche della tradizione, ma meno diffuse. Per la serie: ... non solo pumo! Ecco un momento della serata inaugurale con il maestro e l'opera premiata.

 

 

 

 

Grottaglie, Quartiere delle Ceramiche, Cittadini ... protagonisti!

CITTADINI ... "PROTAGONISTI!"

Sono stati presentati e consegnati alla città di Grottaglie, giovedì 27 marzo alle ore 16.30, presso Largo dell’Accoglienza (Parcheggio del Quartiere delle Ceramiche), i manufatti di arredo urbano realizzati dagli utenti U.T.R.  Asl Ta n.6 dell’associazione FA.DI.A. onlus. L’iniziativa è il momento conclusivo del progetto “CITTADINI…protagonisti!”, finanziato con il contributo del  CSV Taranto nell’ambito dell’Avviso Proposte in collaborazione con il CSV. L’opera-installazione è composta da 22 lastre in ceramica smaltate, realizzate dai ragazzi, con la supervisione dell’artista Giorgio Di Palma e della responsabile del progetto Vincenza Monteforte, ed è ispirata alle tematiche dell’accoglienza, della solidarietà e della cittadinanza europea. La fase della progettazione e della realizzazione delle singole parti, alla quale i ragazzi hanno  partecipato con entusiasmo ed impegno, si è svolta nella “Casa delle autonomie” presso l’U.T.R.  ASL TA n.6, grazie alla disponibilità e alla fattiva collaborazione della Dott.ssa Annamaria  D’Urso, responsabile del servizio. Il progetto “CITTADINI … protagonisti!” è un esempio positivo e concreto di collaborazione tra enti pubblici e privati, quali l’A.S.L., il Comune di Grottaglie, l’Associazione onlus FA.DI.A. e di rete tra associazioni. Grazie al progetto, ha dichiarato la presidente dell’Associazione FA.DI.A. onlus, Sig.ra Tina Formuso, l’associazione stessa ha potuto sperimentare una concreta e fattiva esperienza di lavoro in rete, dando alle persone disabili un’opportunità di crescita umana e personale. I lavori realizzati dai ragazzi nel corso del progetto e le foto di alcuni momenti significativi del laboratorio, a cura del fotografo Dario Miale, saranno in mostra, sempre a Grottaglie, negli spazi della Galleria “Vincenza”, in via L. da Vinci, 5/7 c/o Porta S. Antonio, dal 27 marzo al 6 aprile 2014, con i seguenti orari: mattina ore 10.00 ore 13.00, pomeriggio ore 17.00 – 20.00. Per informazioni sull’iniziativa contattare: Vincenza Monteforte  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  cell. 3202777188.

"VENITE ... adoremus!" - Retrospettiva dei presepi in maiolica del Maestro Domenico Galeone

Si è tenuta alla Galleria “Vincenza” di Grottaglie, presso la sala espositiva, in via Leonardo da Vinci, 5/7 – centro storico, la mostra “VENITE … adoremus! I presepi in maiolica del Maestro Domenico Galeone”. L’iniziativa, inaugurata sabato 7 dicembre 2013 e aperta al pubblico fino all’8 gennaio scorso, ha proposto la rassegna retrospettiva delle opere presentate nel corso degli anni dal Maestro, Domenico Galeone, già docente di progettazione ceramica presso l’Istituto d’Arte di Grottaglie, nell’ambito della rassegna annuale organizzata dall’amministrazione comunale “Mostra del Presepe”. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio dell’amministrazione comunale ed è stata inserita nell’ambito delle iniziative culturali in programma per le festività natalizie.

Si tratta di un piccolo excursus del percorso personale ed artistico dell’autore, attraverso la presentazione di quattro presepi in maiolica, realizzati con tecniche diverse, nel periodo che va dal 2009 al 2012. Le opere presentate sono costituite da piccoli gruppi scultorei, di varia dimensione, riproducenti anche con un’iconografia inconsueta ed “irrituale”, momenti della natività. L’opera principale è costituita dal presepe presentato nel 2012 alla mostra concorso organizzata dall’amministrazione comunale. Si compone di 5 soggetti e di alcuni elementi in maiolica a costituire il fondale. Il maestro Domenico Galeone è un artista, a tutto tondo, che ha saputo fare della maiolica decorata un mezzo di espressione artistica, portandola al di là del virtuosismo e andando oltre i canoni della tradizione ceramica grottagliese. Vai alla nota critica. Visualizza la galleria delle immagini.
Per informazioni contattare: Galleria “Vincenza” di Vincenza Monteforte, via L. da Vinci n. 5/7, tel. 0995628463 – Cell. 3202777188 – mail: i Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

FIORIERE D'AUTORE

Anche la Galleria "Vincenza" partecipa all'iniziativa dell'Associazione UTO'PIA di Grottaglie "Fioriere d'Autore". Grazie all'idea e allo stimolo dell'associazione, la Galleria ha risistemato lo spazio antistante, riabbellendo alcune fiorire con il contributo degli artisti e utilizzando materiali e inserti in ceramica. Sono state abbellite in tutto tre fioriere: due già messe a disposizione dall'Amministrazione Comunale e una direttamente acquistata dalla galleriia che ha provveduto alla piantumazione e alla decorazione delle superfici esterne. A sinistra la fioriera decorata con la maschera in maiolica del prof. Domenico Galeone. Grazie ancora all'Associazione UTO'PIA e ai suoi volontari e operatori per aver promosso questa piccola ma significativa azione di cittadinanza attiva e riqualificazione urbana.
Le fioriere sono state danneggiate a pochi giorni dalla loro sistemazione.

 

 

 

 

Castello Episcopio - Sala di rappresentanza - 1^ pianoCONTEMPORANEA - Personale di Scultura e Installazioni degli artisti Francesco e Antonio Spagulo

La Galleria “Vincenza” ha inaugurato sabato 30 marzo 2013, alle ore 18.00, nella cornice del Castello Episcopio a Grottaglie, la personale di sculture e installazioni di due raffinati artisti grottagliesi Francesco e Antonio Spagnulo. La mostra, dal titolo “Contemporanea”, curata dalla Galleria “Vincenza”, con il patrocinio della Città di Grottaglie, ha presentato dal 30 marzo al 01 maggio 2013 un importante nucleo di lavori della recente produzione dei due artisti. Francesco e Antonio Spagnulo sono i due protagonisti di un sodalizio artistico che coniuga la competenza sui materiali e sui processi di tecnologia ceramica con un messaggio artistico ricco di contenuti e di riflessione. Il loro itinerario artistico si può riassumere nell’idea di arte per riflettere, per aprire uno squarcio sul mondo di oggi; sui suoi valori-non valori; il tutto accompagnato da uno spirito ironico intelligente e mai fuori posto e dall’accuratezza tecnica e di esecuzione propria dei grandi maestri, appresa ed affinata in anni di studio e di applicazione.
CONTEMPORANEA è il progetto della Galleria “Vincenza” per portare alla ribalta del pubblico, non solo locale, questi due artisti e le loro opere. È un progetto ambizioso, che parte dal locale, dal territorio e dai suoi linguaggi: la ceramica come strumento creativo e di espressione artistica, per smuovere le coscienze assopite dei più. La mostra propone le opere più recenti di un sodalizio artistico che trova espressione, soprattutto, attraverso l’uso dei materiali ceramici. Francesco è artista e designer (esperto in scienza e tecnologia dei materiali e dei processi ceramici), Antonio è pittore, grafico e ceramista. Le rispettive ricerche, in continuo approfondimento su tematiche, tecniche e materiali, attraverso gli studi accademici e la professione, si sviluppano come linguaggi propri dell'arte contemporanea.
La scelta del titolo “Contemporanea”, che potrebbe sembrare quasi un  ossimoro, di fronte all’arte contemporanea caratterizzata da un’”apparente” facilità di esecuzione, vuole riportare l’attenzione sul saper fare, non finalizzato ad uno  sterile virtuosismo esecutivo fine a se stesso, ma  volto rivalutare e ridefinire il nuovo ruolo dell’arte quale “intruso etico”.

PAROLE & IMMAGINI - Incontro conversazione a tema con l'artista videomaker Pietro ANNICCHIARICO

Si è tenuto venerdi 7 settembre 2012, presso la saletta conferenze della Galleria "Vincenza" l'incontro conversazione a tema con l'artista video maker grottagliese, Pietro Annicchiarico. L'artista, di cui la galleria ha già ospitato nell'agosto del 2011 l'interessantissima mostra PHOS - Reportage dal mondo delle ombre con le foto tratte dallo spettacolo di Emanuela Ponzano, ANDERSEN 2011, fiabe che non sono favole, ha condotto, insieme a Vincenza Monteforte, una conversazione in forma dialogica con il pubblico presente, peraltro numeroso e molto interessato, a conferma che la cultura non è vero che non interessi, sul tema del complesso rapporto tra immagine e parola scritta. Il tema è stato approfondito attraverso i percorsi visivi proposti da Pietro Annicchiarico e Vincenza Monteforte, rispettivamente incentrati sul cinema e sull'arte contemporanea. Ne è scaturita una serata molto stimolante e ricca di spunti di riflessione. A fianco un immagine della serata.

Antonio Maini, Bodaboda Station (border to border), Malawi, 2010
AFRICAN CYCLISTS - Mostra reportage sulla bicicletta in Africa di Antonio MAINI

Dal 25 agosto 2012 all'8 settembre 2012, la Galleria "Vincenza" ha ospitato nei suoi spazi la mostra reportage di Aldo Maini, giovane fotoreporter romano, sul valore della bicicletta nella vita quotidiana dell'Africa. Biciclette e vita d’Africa, questo raccontano le foto di Antonio Maini. La bici è compagna fidata di piccoli e grandi momenti della quotidianità, questo scopre Antonio Maini, quando partito nel 2009 per l’Africa e stanco di spostarsi, usando i mezzi pubblici, sale in sella ad un’olandesina presa a Tanga e comincia il suo personale viaggio on the road. La mostra, già presentata nella programmazione collaterale al 15° Festival CinemAmbiente, svoltosi a Torino dal 31 maggio al 15 giugno 2012 è stata organizzata in collaborazione con l'Associazione SHERWOOD Onlus di Grottaglie nell'ambito del programma di eventi di promozione e sensibilizzazione del progetto "DAL MONTE ... al mare: bici sharing e ciclo passeggiate alla scoperta del territorio e delle sue tradizioni. Vai alla galleria delle immagini.